AGON Action Lab II

Transfert, in transfer

 

Transfert, migrazione di percorsi e paradigmi della creazione, della composizione, della scrittura. (Coscienza – Intuizione)
In transfer, perché è il viaggio a essere importante, non partenza e arrivo.

Le idee viaggiano, correvano anche secoli fa, tra le corti di Europa. Oggi come lampi possono passare da una parte all’altra del pianeta.
Pochi secondi e quello che succede in Africa può essere riutilizzato in Australia.
Circolano, i sensi, in digitale – circolano le idee, si propagano, meravigliosamente incontrollabili.
È un tumulto, autentico, rumoroso, un’enorme energia creata e dispersa.
Dispersa, dissipata sembra ma, per forza di cose, riassorbita da qualcuno, da qualcosa, da qualche parte.
L’arte non muore, si sposta.

Michele Tadini

AGON Action Lab nasceva dalla energia convergente di due azioni fondamentali del fare musica:
Riappropriarsi del ruolo pedagogico fondamentale dell’atto performativo.
Riportare l’azione performativa al centro della pedagogia.

Questa seconda edizione rivede alcune dinamiche e allarga, espande nel tempo, nello spazio, nella memoria le diverse fasi di preparazione.
La collaborazione con Fondazione Milano e in particolare con la Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti, già avviata nella precedente edizione degli AGON Action Lab e realizzata con il coinvolgimento di diplomati della scuola, rende possibile l’incontro multidisciplinare tra partecipanti-performer di diversa formazione, permettendo la progettazione e produzione di un ampio corredo di realizzazioni comprendenti live performance multimediali, videomapping, videoclip, digital animation, real-time processing, clip per il web e la comunicazione, documentazione degli AAL e delle performance finali.

Video e materiali della prima edizione saranno messi on line come preparazione ai nuovi eventi, come conclusione del precedente lavoro e spinta ideale verso i raggiungimenti dei nuovi obiettivi.

 

 

 

LAb_00 – 6, 7 e 8 aprile
Un appuntamento di formazione e sperimentazione preparerà il terreno per il lavoro di produzione che si svilupperà nella seconda fase con la costruzione degli eventi. Un gruppo di studenti, i più interessati, interessanti e attivi sarà coinvolto nei concerti e nelle performance.

 

Day_01
Venerdì 6 aprile 2018 ore 10.00 – 18.00

Synth migration

Michele Tadini
Simulazione di sintesi analogica, nuove tecniche di sintesi, nuovi synth
Uno sguardo ravvicinato sui nuovi synth della Native Instrument Reaktor: Razor, Rounds, Form, Kontour.
Presentazione e lavoro sul tool: AAL_spatial_synth

 

 

Day_02
Sabato 7 aprile ore 10.00 – 18.00
Interactive thinking
Andrea Agostini, Michele Tadini, Gianpietro Grossi
Computer Aided Composition: Applicazioni interattive per la sintesi e il trattamento del segnale attraverso algoritmi di composizione assistita dal calcolatore.
T-tools updates

 

 

Day_03
Domenica 9 aprile ore 10.00 – 17.00
Moving sampler
Diego Ronzio, Antonello Raggi, Michele Tadini
Campionare il movimento e usarlo come controller
Movement tracking – Video tracking – manipolazione in tempo reale di più sorgenti video in accordo con una partitura musicale.

ore 19.00
Performance
Una performance finale, affidata a un giovane compositore/artista concluderà le tre giornate di lab

Gli studenti più motivati e capaci saranno reclutati per i 4 eventi/performance

 

Onda su Onda

Action LAb 01 – 10 aprile  2018 ore 20.30

Nadia Ratsimandresy, ondes Martenot
Maylin Pultar, voce
Michele Tadini e partecipanti del Lab, sintesi in tempo reale
Utilizzo della prima versione di AAL_Spatial_synth

 

Sampling the movement

Action LAb 02 – 13 aprile 2018 ore 20.30

Roberto Dani, percussioni
Antonello Raggi – Diego Ronzio, regia ed elaborazione video
Michele Tadini e partecipanti del Lab, live electronics

 

Espace Hybride

16 aprile 2018 ore 20.30

Manuel Zurria, flauto
Michele Tadini, elettronica

Massimo Marchi, regia del suono

 

Spot-HI-FI

Action LAb 03 – 20 aprile 2018 ore 19.00 e 21.00

Daniele Ghisi, compositore e matematico
Anna Weöres, vocalist e filosofa

Michele Tadini e partecipanti del Lab, live electronics

 

Que ma migration soit à vous

Action Lab 04 –  maggio 2018 data e orario da definire

Pietro Pirelli, pietre sonore e sega circolare
Michele Tadini e partecipanti del Lab, live electronics, video e real time Web

 

 

 

 

Ingresso libero con tessera associativa AGON (5,00 €)

per prenotazioni e informazioni agon@agonarsmagnetica.it

 

 

con il contributo di

SIAE  Classici Oggi

CIDIM